MENU

Comune di San Vito Romano

Pagare le imposte

IMU:

è l’acronimo di Imposta MUnicipale Propria. Dovrà essere pagato dai proprietari di immobili o i titolari di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi e superficie. L’IMU con la legge di Stabilità 2014 non è più dovuta sull’abitazione principale e relative pertinenze. L’IMU resta invece in vigore sugli altri immobili.

TASI:

è l’acronimo di Tassa sui Servizi Indivisibili. Essa riguarda i servizi comunali rivolti alla collettività, come ad esempio la manutenzione stradale o l’illuminazione comunale. La TASI è pagata da chi possiede o detiene a qualsiasi titolo fabbricati e aree edificabili, come definiti ai sensi dell’IMU, ad eccezione, in ogni caso, dei terreni agricoli. Dal 2016 è esentata dal pagamento l’abitazione principale.

TARI:

è l’acronimo di TAssa RIfiuti. La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.